Condition report 2022

A partire dal 16 marzo 2022, per il secondo anno consecutivo, gli allievi del Corso di Restauro PFP21 dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, guidati e coordinati dal Prof. Andrea Del Bianco, hanno lavorato presso la Fondazione Zucchelli per valutare lo stato di conservazione di tutte le opere della sua collezione, raccolta nel corso degli anni, acquisendo i lavori vincitori del Premio Zucchelli. Nell’ambito della convenzione tra l’Accademia e la Fondazione Zucchelli, ideata tre anni fa dalla responsabile del corso di restauro Prof.ssa Camilla Roversi-Monaco, gli studenti sono stati impegnati in un’attenta osservazione dello stato di conservazione e nella redazione di un condition report per ogni singola opera, utile per programmare gli interventi mirati a garantire nel tempo una loro corretta conservazione.

image5 copia (2)
Immagine ulteriore scelta 2

 

Nella giornata del 13 aprile 2022, in particolare, gli studenti e le studentesse del Corso di Restauro PFP21 dell’Accademia di Belle Arti di Bologna sono stati impegnati a esaminare il lavoro installativo Spazi possibili di Barbara Baroncini, vincitrice dell’edizione 2013. L’artista stessa ha condotto i giovani restauratori e restauratrici nell’osservazione di un lavoro realizzato attraverso la sperimentazione della tecnica del calco. L'opera è un'installazione di più elementi che – in linea con la sua ricerca più recente – interpreta il concetto di natura e naturale. Con la manipolazione e la moltiplicazione dell'elemento del frattale l'artista ha infatti creato delle forme cristallizzate pensate come porzioni di spazi in bilico tra l'artificiale e il naturale.

IMG_7406