Cosa è

Dal 1963 la Fondazione Zucchelli eroga, attraverso l’annuale Concorso Zucchelli, borse di studio a sostegno degli allievi più meritevoli dell'Accademia di Belle Arti di Bologna e del Conservatorio di Musica Giovan Battista Martini di Bologna: uno straordinario gesto di generosità verso il mondo artistico e, in particolare, verso le nuove generazioni che intraprendono il difficile percorso nel campo delle arti figurative e della musica.

Dal 2014, in occasione della manifestazione annuale ART CITY dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Bologna, che dal 2018 vede la direzione artistica di Lorenzo Balbi, la Fondazione propone presso le proprie sale espositive la mostra annuale dei vincitori del Concorso Zucchelli, selezionati tra gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Bologna da una giuria di professionisti ed esperti del settore. Dal 2018, una mostra con le opere vincitrici del Premio al Talento e della Menzione d’Onore viene allestita anche presso la qualificata Arte Fiera, con un progetto curatoriale dedicato.
Le opere premiate entrano a fare parte della collezione di proprietà della Fondazione.

Gli allievi del Conservatorio di Musica vincitori del Concorso Zucchelli si esibiscono in occasione della Cerimonia di Premiazione che si svolge in sedi prestigiose quali la Sala Bossi del Conservatorio, il Teatro dell’Accademia di Belle Arti e l’Opificio Golinelli. Vi partecipano in Concerto i cantanti e gli strumentisti, nonché i compositori che vi vedono eseguite le loro partiture arrangiate per l’occasione. L’impianto concertistico  è rappresentato dall’Orchestra del Conservatorio di Musica di Bologna, diretta dal Maestro Caprioli, e dall’Orchestra Senzaspine che, nel 2019 è stata diretta da Alicia Galli, allieva del Conservatorio di Musica di Bologna e vincitrice del Concorso Zucchelli 2018 per il corso di composizione.

Grazie soprattutto all'aggiornamento statutario, la Fondazione ha ampliato la gamma dei riconoscimenti nel Concorso annuale dedicando, dal 2015, un bando al Premio Speciale che prevede la realizzazione di progetti di performance artistico-musicali ideati congiuntamente dagli allievi dell’Accademia di Belle Arti e del Conservatorio di Musica, eseguiti presso la Sala d’Ercole della Quadreria di Palazzo Magnani e l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti, e dall’anno 2016 un bando
al Premio al Talento, a riconoscimento dell’eccellenza.